napoli-buenos aires express

Lorenza Baudo - canto e ideazione

Paolo Batistini - chitarra acustica

(Guglielmo Eboli percussioni, Alessandro Golini violino, Quartetto vocale femminile)

Il progetto: in DUO o TRIOsi presta bene per piccole rassegne.

In OTTETTO, è adatto  alle piazze.

Napoli-Buenos Aires Express è un viaggio musicale a bordo di un treno espresso che lega luoghi così lontani - ma anche, in fondo, vicini -  e che fa incontrare e coesistere canzoni antiche e brani contemporanei: dalla Napoli della tradizione o raccontata dal grande Pino, fino alla Buenos Aires dei tanghi di Piazzolla e Gardel, passando prima attraverso il Portogallo visto con gli occhi di Dulce Pontes e dei Madredeus, poi attraverso le atmosfere e le spiagge del Brasile dipinte dal "Maestro" Jobim...un viaggio pieno di passione, gioco, emozioni!

Un progetto che affonda le  radici in un'idea di parecchi anni or sono, ma che nel corso delle stagioni si è lentamente trasformato (anche nel nome), diventando un vero e proprio viaggio, sia musicale che umano.  Un progetto in cui credo ancora molto, con i compagni di viaggio di sempre.

Napoli-Buenos Aires Express (ex Vuelvo al Sur, poi Mediterranea) è stato, tra gli altri, ospite di: Calici di stelle al Teatro delle Rocce, La Maison Rouge, Parco Centrale Musica Teatro Arti Visive,  Fonderia Leopolda (Firenze).